Adrian la serie evento episodio 1: Adriano Celentano torna «Mi avete condannato, non ho dimenticato»



Adriano Celentano torna con Adrian la Serie. SINTESI di Adrian pre show con OSPITI: Carlo Conti, Gerry Scotti, Paolo Bonolis, Piero Chiambretti, Massimo Giletti. Il duetto con Luciano Ligabue
Credit: R.T.I
Copyright Disclaimer Under Section 107 of the Copyright Act 1976, allowance is made for “fair use” for purposes such as criticism, comment, news reporting, teaching, scholarship, and research. Fair use is a use permitted by copyright statute that might otherwise be infringing. Non-profit, educational or personal use tips the balance in favor of fair use.
#Adrian #AdrianlaSerie #AdrianoCelentano

Nguồn:https://batdongsancom.com/

43 thoughts on “Adrian la serie evento episodio 1: Adriano Celentano torna «Mi avete condannato, non ho dimenticato»

  1. Celentano in Italia può andare xche il livello è veramente basso .. Non dimenticate che lui ha iniziato imitando Jerry Lewis… Qui ci sono stati Morandi Celentano … Gli altri hanno avuto Sinatra Davis Martin … Beatles Ray Charles Leo Ferre'Aznavour Elton John Billy Joel Genesis Pin Floyd LedZeppelin FMercury ecc.

  2. Adriano e' stato il primo a creare il rep, il primo a parlare dell' inquinamento, del cemento e tanto altro. Genio dello spettacolo, con un' intuitivita profetica e profonda. Amato da tutti per la sua presenza nel corso della vita di ciascuno di noi. Mi fa compagnia nel mio viaggiare.
    Purtroppo ha commesso un grosso errore nell' introdurre un cartone animato deludendo chi come me preferiva ascoltarlo, perdendo cosi un grande pubblico che solo lui e Bonolis riuscirebbero ad incantare per la loro bravura.Pensate che sono gia pentito di questa critica sentendolo un' importante amico non presente ma presente nella mia vita. I grandi: Toto', Bonolis, Adriano.

  3. ADRIANO PUTROPPO LA GENTE E COSI ABITUATA A VIVERE NELL' ANORMALITA CHE LA NORMALITA VERA…. DIVENTA ANORMALITA VERA

  4. Che merdata assurda! Adrian non dice nulla, dopo questo fallimento spero che Celentano non si veda piu in TV

  5. Celentano ci avverte sul piano della DEPOPOLAZIONE MONDIALE;
    "..nel 2030 VIVRA solo la META' della POPOLAZIONE.."
    MUST SEE:
    http://mjacksonlafintamorte.altervista.org/m-jackson-a-celentano-due-profeti-oltre-che-artisti/
    https://www.youtube.com/watch?v=S7cJJX5mbBg
    https://www.youtube.com/watch?v=pn95uiDlJfw

  6. Salve. Si può anche non essere d'accordo e criticare; del resto siamo in un paese libero ( per atri meno). Ma una cosa è certa: l'artista Celentano e la sua carriera musicale canora non si discute. Forse perchè personalmente è stato il primo fra gli artisti che ho amato nella mia primissima infanzia. E se poi emergono le debolezze è semplicemente un fatto del tutto umano. Guai a erigere un artista a Dio in terra; compresi quelli che sono i suoi fan. Una piccola chiosa finale: ad un certo punto Celentano ha commesso un errore in un passaggio della canzone e lui si è giustificato dicendo di aver sbagliato a leggere. La Vanoni invece dicendo che non si vede un c…o. E questo a conferma che ogni artista ha i suoi pregi e difetti come tutte le persone umane. Un saluto al canale da parte mia.

  7. Adesso la TV È SOLO DI PROGRAMA DI polemiche, urli, e per niente COSTRUTTIVA … Che bello si il mondo oggi come oggi. Tornasse in dietro.. Che PECCATO.. che , siamo e nell 2019 e tutto va ni male in peggio. TUTTO VA CAMINANDO COME IL GRANQUI.,Tutto si sta distruggendo, il clima, la atmosfere, E IL nostro polmone del mondo il amazona. inclUsa la sua fiora e la sua fauna.. È IL Nostri più belli animali dall mondo.. Tutto sta andando sensa un ritorno… La gente non si rende conto… DI NULLA. MA PERCHÉ!? Sapete una cosa!? E PER QUESTO CHE ENTRE PIÙ CONOSCO ALLA GENTE.. PIÙ AMO LI ANIMALE. E TUTTA COLPA DELLA IGNORANZA DEL ESSERE UMANO ..! Quanta cattiverie in generale, ma per cosa!? Si tutti ci andiamo al stesso posto. È Forse…. TUTTI NON CI VANNO! !! Perché, tutto ciò che si fa…SI TORNA PRIMA HO POI, SI TORNA, , MA SI TORNA. Si In la TERRA.SI Fa. Il bene .!? . È tutto sea buono ho cattivo, NELL CELO TORNA. TUTTO….È TUTTO!? C'è scritto e nell libro della vita. Grazie Adriano per il tuo maraviglioso programa sei il mio idolo, il mio mito. Sei unico… Inteligente troppo. Grazie…. Che tutti siamo consapevoli che dobbiamo salvare il mondo….

  8. ci mancava anche questo ruffiano di bonolis, e per rafforzare i fallimenti continuano a proporre l'assurdo!!!Questa è la …….violenza e il potere della televisione…ma mediaset a sfregio di tutti…primeggia!!!!!!

  9. SPERO SIA RIPRESO IL PERSONAGGIO INCIVILE CHE SI PERMETTE DI.BESTEMMIARE QUANDO SCRIVE I COMMENTI!
    VERGOGNA!

  10. GLI ANNI DEI SUOI SUCCESSI SONO PASSATI DA TEMPO!
    SE NE FACCIA UNA RAGIONE UN BEL CAMINETTO ACCESO ED UN BEL PAIO DI CALDE PANTOFOLE!
    È L'UNICA COSA DA FARE X NON ESSERE PATETICI E RIDICOLI!
    OLTRE ALL'ANTIPATIA I DISCORSI SENZA NE' CAPO NE' CODA ED ANCHE SE CERCA DI INVITARE PERSONAGGI FAMOSI X RENDERE IL PROGRAMMA INTERESSANTE IL RISULTATO FINALE È SEMPRE LO STESSO CIOÈ UN FLOP!
    NEGLI ANNI FORTUNATI CIOÈ ANNI 60/70/80 ERA IL MIO IDOLO MA ORA.SI DEVE CREARE NUOVI HOBBY E FARSI UNA VECCHIAIA TRANQUILLA NELLA SUA MERAVIGLIOSA VILLA E ALLA SUA BELLA FAMIGLIA!

  11. Interessante notare come Celentano nel 1968 fosse la più illustre marionetta del boom economico e nel 2068 si veda come un anti-conformista che si ribella a una società sfruttatrice e deviata. E' indietro di 100 anni.

  12. al dilà delle offese (o meriti) che possa avere la trasmissione, mi "duole" ammettere che purtroppo ha un significato……..

  13. grande ammirazione per TUTTO quello che ha fatto..ma con sto ADRIAN te la pizza ha fatto davvero una cazzata pazzesca

  14. La filosofia di una lotta generazionale che non smette mai di persistere….e come diventa tutto così strampalato all'italiana

  15. Mi spiace che un mito come Adriano si stia rovinando con questa cagata colossale. Ma mi spiace ancora di piu' vedere 5 conduttori con i controcoglioni che si fanno sottomettere da uno che ormai ha deliri di onnipotenza e che facendo due telefonate ha fatto si che si mettessero a fare quella sceneggiata cringissima. Bonolis sopratutto che evita le ospitate come la peste a meno che piersilvio non chiami.

  16. Ragazzi,ma qui siamo in un paese dove in tv invece di rinnovare, vengono riproposti gli Albano,le Carrà,le Mara Venier,etc..

  17. Caro Celentano adesso ti insegno io un po' di cose…
    Tanto per iniziare, lasciami dire "Sti cazzi che non hai dimenticato", anzi comincia a pregare che ti dimenticheremo noi, perché con questa cavolata di programma-cartone hai buttato al secchio il finale della tua carriera, complimenti vivissimi.
    Adesso, passiamo al discorso vero. Tutto quello che tu ti permetti di dire come se fossi l'unico illuminato della terra, beh.., siamo in molti a saperlo e sapere (CAPIRE) anche più di te. Te lo posso assicurare caro CelenTHANOS (tanto hai pure la camicia viola su Adrian), siamo molto molto consapevoli sulla realtà dei fatti e le conseguenze che ogni giorno paghiamo e pagheremo. MA, e già, MA la colpa non è solo nostra, è di quelli stronzi come te, quelli che hanno pappato i soldi e fanno la morale agli altri, quelli che come te si presentano in TV, uno strumento diabolico che è servito solo per ipnotizzare i nostri genitori e nonni rincoglioniti attraverso programmi idioti (tipo De Filippi). La TV è merda e tu caro Celentano ne fai parte di quella merda, altrimenti non avresti fatto nulla per apparire in TV, ma ti saresti creato un canale a parte visto i miliardi che hai.
    Al di là di questo, ripeto che tu Celentano, grande salvatore de sto cazzo, sei uno di loro, sei come loro, solo che hai un determinato ruolo, perché così tu hai scelto.
    Molti di noi sono già consapevoli di tutto, ma il problema è che il Sistema non vuole far cambiare nulla e la maggioranza delle persone che vivono su questo pianetucolo ancora no e non glie ne frega un tubo di cambiare. Ma tu questo non l'hai capito. Non hai capito che non puoi entrare nella testa della gente, perché se determinate persone scelgono di vivere in un certo modo, tu non puoi fare niente. Infatti, quella è l'esperienza che essi scelgono, quindi FATTI I CAVOLI TUOI. Un saggio vero questo lo sa. Un vero maestro sa che se una persona sta passando determinate esperienze di vita, è perché così ha scelto e deve viverle per capire. Quindi come puoi adesso assimilare da me, tu sei molto indietro. L'orgoglio è quello che ti ha bloccato, il sentirti sempre perfetto, questo "avere sempre ragione" è ciò che ha ucciso e fermato l'evoluzione della tua mente. Chi ha sempre ragione non cambia mai, perché non capisce che sta sbagliando.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *